Coltelli Cucina Artigianali

Coltelli Cucina Artigianali

 

LE ORGINI

Le prime tracce di coltellinai Saladini risalgono alla metà del secolo XIX a Scarperia (FI), antico borgo medievale divenuto famoso nel mondo per la sua antica arte di lavorazione dei "ferri taglienti". Qui a Scarperia, secondo un censimento della popolazione per conto della Pieve di Fagna, la famiglia Saladini produceva coltelli in quanto Maestri Coltellinai. Da allora si sono succedute generazioni di coltellinai che hanno portato i Saladini ancora oggi a creare i loro manufatti con la stessa passione e tradizione che è stata trasmessa.

Una cultura che si esprime e manifesta nelle forme dei coltelli forgiati, nella scelta di materiali pregiati, nell’attenzione e cura dei particolari, ma anche nella continua innovazione e ricerca che permette all’azienda di evolversi guardando sempre più avanti, non rinunciando al vero valore aggiunto che è il grande lavoro manuale che nella nostra realtà continua a vivere.

Infatti gli insegnamenti tramandati, uniti al gusto per il design e alla sensibilità  verso le moderne esigenze di mercato, hanno portato la Coltelleria Saladini ad arricchire la propria produzione con un’offerta completa. Alla serie dei coltelli tradizionali sono stati aggiunti una vasta gamma di coltelleria da tavola e da cucina, accessori per la tavola, posateria, fino a cavatappi e tagliasigari. Una produzione completamente artigianale che ha sempre preposto la originalità dei prodotti e la qualità di materiali ed essenze, quali corno di bue, corno di bufalo e legno di olivo.